LUCIDE ONDE

 

                                                                                                                             16 OTTOBRE 2016

 

capelli-al-top

Photo Piero Gemelli – Hair Stylist  Mimmo Di Maggio @Freelancer Artist Agency – Make Up Artist  Rachid @Freelancer Artist Agency – Model Francesca Moro @Fashion Model Management

Stressati e inariditi dal sole estivo, è proprio durante  la breve pausa autunnale che i capelli hanno bisogno delle cure che li prepareranno all’aggressione della stagione più fredda, anche perché sia ce si vogliano portare lunghi e ondulati come suggeriscono le sfilate autunno inverno o che si abbia voglia di un taglio medio lungo per seguire l’”onda” del mood più quotato di questa stagione, è necessario che lo stato di salute sia al top, e allora via con i ristrutturanti, le maschere nutrienti, gli shampoo idratanti :  guerra al crespo !

Di SHU UEMURA, brand tra i leader per la cura dei capelli, ESSENCE ABSOLUE NOURISHING CLEANSING MILK,  un ricco shampoo-balsamo a base di olio di camelia, nutriente e idratante. MASQUE NUTRITION INTENSE  PHYTOELIXIR di PHYTO è la nuova maschera ristrutturante a base di olio di macadamia e cera di narciso per restituire lipidi alla fibra dei capelli. Una crema senza risciaquo da applicare prima di asciugarli o come finish, è la CREME MAGISTRALE NUTRITIVE di KERASTASE , per ristabilire l’equilibrio di capelli secchi e sensibilizzati.

shu-uemura-kerastase-phyto

Per i casi più disperati e chi preferisce cure professionali in salone, CREME SUBLIMANTE UNIBALANCE ERILIA THERAPHY di CREATTIVA è una crema –shampoo nutriente e antiossidante per contrastare smog, inquinamento, riscaldamento e il cloro delle piscine. Sempre della linea  Erilia Theraphy, RIGERMINA, lo dice il nome, a base di staminali vegetali e vitamina E, aiuta la rigenerazione di capelli sfibrati e opachi. Un balsamo intensivo per idratare e dare corpo ai capelli è quello di AVEDA : THINKENING INTENSIVE CONDITIONER.

aveda-ok

 

 

 

 

ShareShare on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedInGoogle+share on Tumblr