FFFM incontri ravvicinati tra moda e cinema

 

                                                                                                                12 SETTEMBRE 2017

  • SECRETS OF COUTURE BY JEFF BARK FOR ALTAROMA
  • ETHETICS MDINGI COUTTS by NOIR TRIBE
  • PANTHER BY FRANCESCO CALABRESE FOR VALENTINO
  • Ode to a Happening on Earth by Laetitia Negre
  • THE WAY WE DRESS - WOMEN IN UNIFORM BY BARBARA ANASTACIO
  • Dress Like a Miracle by Carlo Sironi with Lidiya Liberman for KRIZIA

 

Giunto alla quarta edizione, il Fashion Film Festival Milano è un must per gli addetti ai lavori e un appuntamento imperdibile per gli amatori. Tre giorni di proiezioni aperte al pubblico nel pieno della fashion week per una kermesse che offre più di 160 film selezionati tra circa 800 progetti provenienti da 50 Paesi tra film maker affermati giovani talenti. La  giuria è internazionale ed è  composta da personalità di spicco dei settori moda, arte e cinema, ma ci sarà anche il voto online del pubblico sulla piattaforma di FFFM. Quest’anno il Festival si arricchisce di un’altra sezione : #FFFMilanoForWomen. Il progetto, che valorizza il talento femminile nei settori moda, cinema e arte e include una serie di incontri moderati da protagoniste dell’arte e della cultura.

Da segnalarte i “TALKS ” : 

Il giorno 23 alle 17,30 : Le donne nel cinema. “Through the my Eyes ep. II – Women’s View “, registe di nuova generazione, che raccontano la propria esperienza sui film di moda in un dialogo aperto. La conversazione è moderata dal Senior Photo Editor di Vogue Italia Alessia Glaviano e dal direttore artistico FFFMilano Clara Del Nero.

Il 24, alle 11 “Dalla moda al cinema e dal cinema alla moda”,  masterclass curata e diretta dalla costumista Daniela Ciancio, al fine di esaminare il ruolo del costume nella storia del cinema. Al dibattito parteciperà Sergio Toffetti, storico cinematografico e direttore critico dell’Archivio Nazionale d’Impresa; curatore e scrittore di moda Alessio de ‘Navasques insieme con lo storico della moda e la critica Clara Tosi Pamphili, entrambi fondatori di Intelligenza Artigianale; critico alla moda e curatrice Maria Luisa Frisa, direttore di corsi di laurea in moda e arte multimediale all’Università Iuav di Venezia; insegnante, ricercatore e redattore Paolo Ferrarini. La Masterclass sarà supportata dalla proiezione di fotogrammi provenienti da celebri film.

Sempre il 24, alle 17, Conversazione con Koto Bolofo: L’arte della Fotografia. Bolofo non è solo uno dei più celebrati fotografi di moda, ma anche documentarista e fashion designer.

Il 25 alle 15 #FFFMILANOFORWOMEN  presenta un universo femminile forte e di successo, il talk vede come protagoniste due donne prominenti in due aree chiave del festival: la moda e il cinema. La conversazione si articola come un dialogo aperto con il pubblico destinato ad arricchire e portare nuove idee per un dibattito di forte attualità.

La giuria: Jim Nelson, Direttore di GQ Usa, Sølve Sundsbø, fotografo e regista di moda, Ilaria Bonacossa, direttrice di Artissima, Carlo Capasa, Presidente della Camera Nazionale della Moda Italiana, Maria Luisa Frisa, critica e curatrice di moda, e Federico Pepe, direttore creativo e fondatore di Le Dictateur.

Le categorie in gara : Best Director, Best Fashion Film, Best Italian Fashion Film, Best New Director, Best New Fashion Film, Best New Italian Fashion Film, Best New Designer/Brand, Best Production, Best Photography, Best Editing, Best Music, Best Styling, Best Experimental Fashion Film e Best Documentary.

 

 

ShareShare on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedInGoogle+share on Tumblr