MIU MIU women’s tales #14

   

                                                                                                                  9 SETTEMBRE 2017

 

 

Presentato a Venezia in anteprima mondiale nei due giorni della Miu Miu Days, nella sezione Venice Days- Giornate degli Autori, The ( End ) of History Illusion #14 di Celia Rowlson-Hall, è l’ultimo dei cortometraggi  Miu Miu Women’s Tales, la serie girata da giovani e talentuose cineaste invitate ad indagare sulla femminilità contemporanea. Miu Miu Days è un progetto al sesto anno di presenza alla Mostra Internazionale del Cinema di Venezia, dove non solo vengono presentati due cortometraggi ogni anno, ma è uno spazio di discussione e incontri  su fashion, film industry e donne, aperto sulla femminilità con talks moderati da donne della scena artistica internazionale.

Celia Rowlson-Hall, ballerina, coreografa della serie Tv “Girls”, collaboratrice dei video di Alicia Keis, regista del lungometraggio MA, dice del suo corto : “Volevo analizzare il fenomeno dell’affarismo che sfrutta la paura, la realizzazione di uno spettacolo per distrarre e intrattenere, una fuga dalla realtà che ci circonda.

Il corto è ambientato nell’epoca della guerra fredda, in un rifugio nucleare a Las Vegas progettato per resistere un anno  e strutturato come un’originale abitazione stile sogno holliwoodiano con campo da golf, pista da ballo, jacuzzi e piscina completa di sirenetta. Nel corso del tempo però i personaggi iniziano a sgretolarsi lentamente non riuscendo più a far vivere l’illusione di interno da musical, quando gli effetti dei disastri in superficie iniziano a sentirsi anche sottoterra, mettendo a nudo una realtà dei fatti che genera caos e confusione.

miumiu.com

@miumiuwomenstales è la nuova piattaforma Instagram dedicata ad uno spazio di espressione aperto alla complessità dell’essenza femminile.

ShareShare on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedInGoogle+share on Tumblr